COME FUNZIONA

 

 

Scrittori di Classe è alla sua quarta edizione! Siete pronti per una nuova, emozionante sfida? Grazie alla partecipazione di migliaia di classi e alla distribuzione di circa 10 milioni di libri in tre anni, il concorso letterario che coinvolge le scuole primarie e secondarie di primo grado di tutta Italia è diventato ormai un appuntamento su cui Conad punta tutto il suo entusiasmo!

Scrittori di Classe - Cronisti di sport conferma infatti l’impegno del gruppo nella diffusione dell’amore per la lettura e la scrittura tra i bambini e i ragazzi e quest’anno si rinnova ancora una volta per offrire agli insegnanti e ai loro alunni un’esperienza sempre stimolante e ricca di spunti che potranno essere utilizzati in classe anche al di là del concorso.

In collaborazione con otto giornalisti della Gazzetta dello Sport e otto famosi campioni e campionesse delle discipline più amate da grandi e piccoli, Scrittori di Classe - Cronisti di sport chiama in gioco piccoli narratori in gamba che possano raccontare storie incredibili sui grandi valori dello sport! Un incontro unico tra le emozioni della competizione sportiva e il fascino irresistibile della letteratura per ragazzi di qualità.

Scendere in campo è facilissimo! Nella sezione MATERIALI CONCORSO potete trovare molte curiosità e materiale didattico sullo sport come strumento per affrontare temi importanti quali la storia, i diritti umani, l’educazione civica e molto altro! Nella sezione PROGETTO SPORT, a disposizione delle classi e degli insegnanti, trovate anche un percorso didattico completo, realizzato da Librì Progetti Educativi e Giunti Scuola, utile ad approfondire le tematiche del progetto. Seguite le indicazioni contenute nella guida, che vi accompagnerà in tutte le fasi dell’iniziativa.

Il meccanismo è semplice, la sfida è chiara:

  1. scegliere uno degli otto temi proposti dalle otto “squadre” giornalista-campione;
  2. scrivere un racconto di classe che parta dal tema e dalla traccia suggerita;
  3. redigere un’intervista sportiva come dei veri giornalisti della Gazzetta dello Sport;
  4. caricare racconto e intervista sul sito;
  5. valutare i racconti e le interviste delle altre classi partecipanti.

Iscrizione delle classi

L’iniziativa è rivolta alle classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, pubbliche e private paritarie. L’iscrizione delle classi è obbligatoria e deve essere effettuata dal 4 settembre al 17 novembre 2017 su questo sito, utilizzando il codice meccanografico dell’Istituto Principale e la password che è stata inviata alla mail istituzionale.  La password è a disposizione di tutti gli insegnanti; chi vuole partecipare con le proprie classi deve richiederla in segreteria e seguire la procedura di registrazione indicata sul sito. Con l’iscrizione all’iniziativa, la scuola e gli insegnanti dichiarano di aver letto e di accettare il regolamento e si impegnano a comunicarlo a tutti i partecipanti e, ove opportuno, a coloro che esercitano la potestà genitoriale sugli alunni delle classi che aderiscono all’iniziativa.

Meccanismo dell'iniziativa 

Ogni classe partecipante dovrà scegliere una delle otto frasi-motto (con relativi tema e traccia) proposte dalle otto “squadre” giornalista-campione e scrivere:

  • Un racconto di lunghezza non superiore alle 10.000 battute (*), spazi inclusi, ispirato al tema e alla traccia scelti.
  • Un’intervista di 10 domande da sottoporre al campione scelto, seguendo le indicazioni fornite nell’apposita sezione di questa guida e cercando di renderla coerente con il tema.
A lavoro ultimato, il referente dovrà caricare il racconto e l’intervista nell’area riservata della classe, entro e non oltre il 17 novembre 2017.
Dopo il caricamento del lavoro un sistema automatico assegnerà alla classe, in modo casuale e anonimo, 3 racconti e 3 interviste di altre classi in gara, di pari livello ma con tema e traccia diversi dai propri.
Per poter entrare in classifica ogni classe dovrà valutare, secondo modalità ben precise, tutti e 3 i lavori ricevuti: la valutazione è parte integrante dell’iniziativa Scrittori di Classe - Cronisti di sport ed è obbligatoria, pena l’esclusione del proprio lavoro dal concorso. Per favorire l’attività didattica, dopo aver valutato i 3 obbligatori, è possibile richiedere altri lavori da leggere ed esaminare in classe.
La valutazione dovrà essere riportata su www.insiemeperlascuola.it tassativamente entro e non oltre il 30 novembre 2017.

(*) Una battuta è pari a un carattere; anche lo spazio è una battuta. Per il conteggio delle battute, se per scrivere il racconto si utilizza un comune programma di videoscrittura, è possibile servirsi dell’apposito strumento di conteggio parole.
N.B. Il box che si trova nell’apposita sezione dell’area riservata, all’interno del quale dovrà essere caricato il racconto, possiede un sistema di conteggio automatico dei caratteri, che indicherà il raggiungimento del numero massimo di battute.

Modalità di valutazione

La valutazione dei 3 racconti e delle 3 interviste scritti dalle altre classi partecipanti e presenti nell’area riservata della propria classe, dovrà avvenire in due fasi:

  • Nella sezione “Valutazione: assegna l’importanza ai parametri” bisognerà stabilire il valore di ciascuno dei parametri riportati, spostando il cursore dal minimo al massimo dell’apposita barra.
  • Nella sezione “Valutazione: valuta i lavori” bisognerà assegnare, per ogni lavoro, un voto da 1 a 10 ai parametri elencati di seguito.
  1. Quanto rispetta il tema e la traccia scelti?
  2. Il lessico è ampio, originale, con termini precisi e verbi forti?
  3. I personaggi sono ben costruiti?
  4. La trama è originale, articolata, ricca di eventi e chiara?
  5. Il finale è soddisfacente?
  6. Il titolo è adeguato alla storia?
  7. Il racconto ha un messaggio forte, un’idea da trasmettere che fa riflettere o emozionare il lettore?
  8. Quale voto merita la storia nel complesso tenendo conto globalmente di tutti gli elementi?
  9. Le domande dell’intervista riusciranno a stimolare risposte curiose o emozionanti?
  10. L’intervista nel suo complesso permetterà di avere un buon ritratto dell’atleta rispetto al tema?

Per avere consigli su come organizzare l’attività di valutazione in classe, potete consultare l’apposita sezione della guida.

Selezione dei racconti vincitori

Grazie alla media dei voti ricevuti dalle altre classi ogni lavoro totalizzerà un punteggio, che comporrà una classifica per ogni sport. I primi 10 lavori classificati verranno consegnati ai giornalisti, che decideranno, ognuno per il proprio sport, qual è il lavoro migliore da trasformare in un libro.

Premi

Tutte le classi che avranno portato a termine il lavoro in tutte le sue fasi (scrittura del racconto, realizzazione dell’intervista, caricamento nell’area riservata e valutazione dei 3 lavori ricevuti) riceveranno un attestato di partecipazione personalizzato e 300 buoni omaggio per il catalogo Insieme per la Scuola 2018.
Le 10 classi finaliste per ogni sport (fatta eccezione per le 8 classi vincitrici) riceveranno 2.000 buoni omaggio per il catalogo Insieme per la Scuola 2018.
Le 8 classi vincitrici potranno scegliere a loro piacimento un premio dal catalogo Insieme per la Scuola 2018. In più, oltre alla soddisfazione di vedere il proprio lavoro trasformato in un vero libro, trascorreranno una giornata in compagnia del giornalista e intervisteranno realmente il campione! In questa occasione sarà scattata una foto di classe che verrà pubblicata sulla copertina del libro.

Sito

Il sito www.insiemeperlascuola.it gestisce le diverse fasi di partecipazione all’iniziativa: iscrizione delle classi, caricamento dei racconti e delle interviste, distribuzione per la valutazione dei racconti e delle interviste caricati, valutazione e inserimento in classifica, comunicazione delle 80 classi finaliste e delle 8 classi vincitrici.
Il sito gestisce inoltre il database delle scuole, le diverse comunicazioni relative all’iniziativa (scadenze, promemoria, eventi in programma), ogni riferimento per avere l’assistenza (numero verde, indirizzo mail), la possibilità di scaricare e stampare i materiali di comunicazione e ulteriori copie della presente guida. In un’area dedicata sono inoltre presenti diversi materiali di approfondimento, il percorso didattico sul valore dello sport, con spunti per attività ed esercizi da svolgere in classe, le news e le FAQ (domande frequenti), dove trovare le risposte a eventuali dubbi.

Conad Soc. Coop. è autorizzata a comunicare l’iniziativa sul proprio sito, sul sito www.insiemeperlascuola.it, su riviste di settore, sulle proprie riviste, sulla stampa anche nazionale e a comunicare i risultati dell’iniziativa attraverso le azioni che riterrà più opportune. Tutti i partecipanti autorizzano Conad Soc. Coop. a utilizzare e/o pubblicare i propri elaborati in occasione di eventi o conferenze e a pubblicare i medesimi sul proprio sito, sul sito www.insiemeperlascuola.it, su riviste di settore, sulle proprie riviste e sulla stampa anche nazionale; per questo nulla sarà dovuto e con la partecipazione all’iniziativa si concede a Conad liberatoria per l’utilizzo degli elaborati e per la pubblicazione dei libri come sopra indicato.